Relazioni internazionali

Rapporti istituzionali

Gestione i rapporti con le autorità diplomatiche straniere in Italia e con le autorità diplomatiche italiane all’estero in un’ottica di cooperazione scientifica.
Gestione rapporti con altre università ed istituzioni internazionali;

Accordi internazionali

Gestione, redazione, stipula di accordi (quadro, d’area e dual/joint degree) di collaborazione con università ed istituzioni internazionali;
Ricevimento Delegazioni straniere:

  • organizza il ricevimento delle delegazioni straniere interessate ad attività didattico-scientifiche da sviluppare con l’Ateneo;
  • identifica la composizione della delegazione UTV e delegazione ospite in linea con il professore proponente; verifica disponibilità del Rettore o suo delegato;
  • cura gli inviti, predispone la documentazione e materiale informativo, redige il programma di incontro;
  • Si coordina con il Cerimoniale e l’Ufficio Comunicazione e stampa.

Network internazionali

Gestisce lo scambio di informazioni e gli eventi programmati con i network internazionali di cui questo Ateneo è membro. Crea e mantiene i rapporti di cooperazione con i network di maggiore interesse per l’ateneo (UNICA, YERUN, VIU, EUA, HUMANE ec.).

Eventi

Organizzazione di eventi:

  • conferimento titoli onorifici (PhD, laurea, distinguished professor etc) a personalità internazionali;
  • ricevimento Autorità;
  • World Rectors Conference;
  • giornate di carattere scientifico, di formazione e infoday, programmati con i network internazionali;
  • cura gli inviti, predispone la documentazione e materiale informativo, redige il programma di incontro.

Missioni Istituzionali

Identifica la composizione della delegazione di concerto con i vertici d’Ateneo.

Predisposizione della documentazione:

  • ricognizione degli accordi, progetti di ricerca e attività/contatti in essere con l’istituzione/i del Paese di destinazione per attivazione/rinnovo/ampliamento di accordi;
  • raccolta dei contributi e suggerimenti attraverso archivio di ufficio e contatti con i dipartimenti. Eventualmente riunione preliminare di coordinamento con gli accademici che abbiano manifestato interesse;
  • redazione dell’agenda di viaggio in base alla finalità;
  • contatti con l’università/istituzione di destinazione in coordinamento con l’ambasciata italiana ed estera di riferimento,
    preparazione documentazione di viaggio;
  • relazione di viaggio;
  • lettere di ringraziamento alle università visitate e ambasciate;
  • divulgazione delle informazioni a tutta la comunità scientifica o di specifico settore disciplinare, attraverso invio della relazione e incontri open periodici di aggiornamento sui risultati delle missioni con tutti gli interessati (attraverso comunicazioni a tutti i direttori di dipartimento);
  • follow-up della missione: mantenimento dei rapporti con le istituzioni visitate e inoltro di proposte sulla base degli interessi congiunti emersi.