La Scienza al servizio del Disaster risk management

La Scienza al servizio del Disaster risk management
image_pdf

Il Disaster Risk Management Knowledge Centre ha pubblicato l’ebook: ““Science for disaster risk management 2020: acting today, protecting tomorrow”“.

Il rapporto rappresenta uno sforzo collaborativo di oltre 300 esperti sul rischio di catastrofi, provenienti da diversi settori e discipline, che hanno lavorato insieme per oltre 2 anni per presentare le conseguenze delle catastrofi sui vari asset a rischio (popolazione, settori economici, infrastrutture critiche, servizi ecosistemici e patrimonio culturale).Lo studio degli impatti aiuta a gestire il rischio dopo una catastrofe, a guidare la risposta e a facilitare il recupero, e a preparare misure per prevenire, mitigare e preparare eventi futuri, sostenendo la previsione dei rischi e la pianificazione delle misure.

Affrontando gli impatti sulle attività a rischio, la relazione tratta di pericoli di diversa natura, evidenziando i numerosi legami esistenti tra rischi e vulnerabilità per sostenere azioni solide ed efficaci. I vari capitoli e sottocapitoli forniscono raccomandazioni specifiche per il pubblico destinatario, quattro gruppi di soggetti interessati che possono contribuire attivamente alla riduzione del rischio di catastrofi: I responsabili politici, i professionisti (come i gruppi di protezione civile, gli operatori delle infrastrutture critiche e i gruppi civili organizzati direttamente impegnati nella risposta alle catastrofi), scienziati e cittadini.

Per passare dall’individuazione dei problemi alla presentazione di soluzioni e approcci, la relazione descrive diversi esempi e casi, mostrando ciò che la comunità DRM ha imparato da eventi disastrosi, sottolineando al contempo dove sono le lacune nelle nostre conoscenze.

Tutti i contributi sono infine ricapitolati nelle conclusioni allo scopo di fornire orientamenti e indicazioni alle parti interessate, in merito alla collaborazione tra settori, discipline e organizzazioni.

L’ebook è scaricabile gratuitamente al link:

https://drmkc.jrc.ec.europa.eu/knowledge/science-for-drm/science-for-disaster-risk-management-2020