China-Italy Science, Technology & Innovation Week 2017

Manca poco alla China-Italy Science, Technology & Innovation Week – Edizione 2017, una settimana interamente dedicata alla cooperazione in ambito scientifico e tecnologico tra Italia e Cina che si pone come obiettivo quello di creare opportunità di partenariati tecnologici, produttivi e commerciali del sistema ricerca e impresa dei due paesi. La Week rappresenta oramai una reale piattaforma, uno strumento operativo nella cooperazione strategica tra Italia e Cina, avendo permesso scambi e visite per circa 5.000 esperti della comunità scientifica e delle imprese innovative di entrambi i Paesi, oltre alla firma di circa 600 accordi di cooperazione nel corso degli anni. Solo nell’ultima edizione in Italia, i partecipanti italiani sono stati oltre 1500 e oltre 650 da parte cinese.
L’iniziativa è promossa dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca–MIUR in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale-MAECI, ed è coordinata dalla Città della Scienza di Napoli. È realizzata in sinergia con il Ministero dello Sviluppo Economico, il Ministero della Salute e il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ed in collaborazione con il Consiglio Nazionale delle Ricerche–CNR, Confindustria e con le principali Università e Centri di Ricerca Italiani, e con la Regione Campania per il Sino-Italian Exchange Event.
Quest’anno l’evento si terrà in Cina dal 13 al 17 novembre e si snoderà lungo tre tappe: Pechino, Chengdu – importante centro economico e punto nevralgico nei trasporti e nelle comunicazioni – e Guiyang – centro economico e tecnologico della provincia del Guizhou.
All’apertura della manifestazione a Pechino saranno presenti la Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Valeria Fedeli e il Ministro della Scienza e Tecnologia Wan Gang. Entrambi i governi convengono sull’importanza di incoraggiare piattaforme di cooperazione bilaterale, di sostenere progetti congiunti di ricerca in ambito scientifico e di sostenere l’internazionalizzazione, in linea con il “Piano Strategico Congiunto per la Cooperazione Scientifica, Tecnologica e l’Innovazione tra Italia e Cina verso il 2020”, siglato in occasione della visita del Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella in Cina lo scorso febbraio.
Le attività si svolgeranno secondo un format consolidatosi nel corso delle numerose edizioni, confermatesi negli anni come un appuntamento in grado di conseguire importanti risultati: seminari tematici, incontri one-to-one ed eventi speciali, come la 2° edizione del China-Italy Best Start-up Showcase. Non mancheranno anche nuovi elementi ad arricchire il programma delle attività, tra cui un seminario sui progetti congiunti di ricerca del Programma Esecutivo del MAECI, un evento sul progetto «Moon Mapping» dell’Agenzia Spaziale Italiana, così come un seminario interamente dedicato alla tutela della proprietà intellettuale, tema importante per coloro che intendono affacciarsi al mercato cinese.
L’evento rappresenta un’imperdibile occasione per centri di ricerca, università, cluster tecnologici nazionali, distretti innovativi, imprese, start-up innovative, associazioni di categoria, parchi scientifici e tecnologici, attivi nell’innovazione di prodotto e processo o nella ricerca scientifica e tecnologica, in particolare in settori quali aerospazio, agroalimentare, chimica verde, salute & scienze della vita, clean tech & ambiente, energia, mobilità sostenibile, economia del mare, ICT di nuova generazione, fabbrica intelligente, design & industrie creative, smart cities & communities, turismo & patrimonio culturale, istruzione & formazione e open innovation.
Si consiglia di effettuare la registrazione entro e non oltre il 15 ottobre 2017 sul sito www.cittadellascienza.it/cina. La registrazione all’evento dovrà successivamente essere completata tramite l’iscrizione alla piattaforma ITALYmatchmaking per pianificare al meglio il programma delle attività e trasmettere le intenzioni di cooperazione ai partner cinesi.
Per maggiori informazioni:
Città della Scienza
Casa Cina – Centro Internazionale di Trasferimento tecnologico
www.cittadellascienza.it/cina – email: cina@cittadellascienza.it – Tel.: 081-7352448

Share